dott. Sergio Migliorini

ITU Medical Committee chair - Runner’s World Italy medical contributor
pinPhysioclinic
pinVia Fontana, 18. Milano
phoneTelefono :  02 5406981
pinStudio Medico
pinVia Italia, 42. Cameri (NO)
phoneTelefono :  0321 517042
  • Medicina dello Sport
    • Traumatologia dello sport
    • Fisiokinesiterapia ortopedica
    • Manipolazioni vertebrali
    • Mesoterapia e Infiltrazioni
    • Terapie fisiche e Massoterapia
    • Kinesio Taping e Bendaggi
    • Fibrolisi diacutanea
    • Certificazioni mediche di
    idoneità alla pratica sportiva
  • Riabilitazione

    • Traumatologia dello sport
    • Fisiokinesiterapia ortopedica
    • Manipolazioni vertebrali
    • Mesoterapia e Infiltrazioni
    • Terapie fisiche e Massoterapia
    • Kinesio Taping e Bendaggi
    • Rieducazione motoria
    • Rieducazione del cammino e della corsa

  • Medicina Manuale

    • Traumatologia dello sport
    • Fisiokinesiterapia ortopedica
    • Manipolazioni vertebrali
    • Mesoterapia e Infiltrazioni
    • Terapie fisiche e Massoterapia
    • Kinesio Taping e Bendaggi
    • Fibrolisi diacutanea
    • Rieducazione motoria

  • 1_medicinadellosport.jpg
  • 2_riabilitazione.jpg
  • 3_valutazionecorsa.jpg

Profilo

sergiomigliorini

  • Medico Chirurgo, specialista in Medicina dello Sport, Medicina Fisica e Riabilitazione.
  • Presidente della Commissione Medica della Federazione Mondiale di Triathlon (ITU).
  • Membro della Commisione Medica Interfederale della Federazione Mondiale di Medicina dello Sport (FIMS).
  • Autore di libri e pubblicazioni
I trattamenti sono parte integrante delle prestazioni mediche attuate durante la cura e la riabilitazione.

Per saperne di più, clicca qui

Articoli

Per leggere alcuni miei articoli, pubblicati dalla rivista Runner's World, basta un click qui sotto:

icona sergiomigliorinicheckup
Negli articoli ci sono tanti consigli utili, e non solo per i runners: chiunque pratichi attività fisica e sport vi potrà trovare risposte a molte domande interessanti.

Per leggere gli articoli, clicca qui

Articoli

 

Alleate o nemiche?

• Autore: dottor Sergio Migliorini • Pubblicato da: Runner's World • Data: agosto 2014

checkup agosto2014 thumbLe scarpe giuste ti proteggono dagli infortuni, quelle sbagliate possono invece provocarli. Ecco come sceglierle.

L’unica attrezzatura veramente tecnica utilizzata dai runners è la scarpa.

È la compagna di centinaia di chilometri di fatica e quindi va scelta in modo corretto, non solo per correre al meglio, ma anche per prevenire eventuali problemi fisici.

(clicca sulla miniatura per visualizzare l'articolo originale)

 

Gli infortuni dei corridori possono essere ricondotti a cinque possibili cause: fattori anatomici, errori di allenamento, biomeccanica della corsa, terreni di allenamento e... scarpe.

Spesso alcune di queste variabili interagiscono fra di loro causando l’infortunio.

La scarpa non è quindi necessariamente il primo “colpevole” di un problema che frena la nostra corsa, ma va sempre valutata con attenzione.

 

Perché la scelta delle scarpe è fondamentale?

Perché la scarpa può causare o prevenire l’infortunio.

Ogni modello influenza in modo diverso il modo in cui le forze che si producono al momento dell’impatto del piede col terreno si trasmettono ai muscoli, ai tendini e alle articolazioni delle gambe.

 

Come si può capire se si sta acquistando quella giusta?

Il modello giusto è quello che ti permette di correre con un gesto tecnico corretto e come piace a te. La scarpa deve assecondare la tua meccanica di corsa preferita, non stravolgerla.

Il consiglio di Benno Nigg, già direttore del laboratorio di Biomeccanica dell’Università di Calgary e consulente delle più importanti aziende del settore, è di ricercare il comfort: «Se quando la calzi non la senti confortevole, vuol dire che ti sta creando stress in qualche parte del piede o della gamba. Se avverti dolori o disagio mentre corri, calzi probabilmente un paio di scarpe sbagliate, se invece corri con appoggi buoni e agevoli hai fatto un buon acquisto».

I segnali che partono dal piede nella fase intermedia dell’appoggio (diversi a seconda della scarpa e dell’intersuola) causano una differente risposta nel muscolo, tanto che alcuni studi hanno evidenziato un minor consumo di ossigeno quando un runner corre con la sua scarpa preferita rispetto a quando si allena con una scarpa meno confortevole. (continua)

Profilo

sergiomigliorini

  • Medico Chirurgo, specialista in Medicina dello Sport, Medicina Fisica e Riabilitazione.
  • Presidente della Commissione Medica della Federazione Mondiale di Triathlon (ITU).
  • Membro della Commisione Interfederale della Federazione Mondiale di Medicina dello Sport (FIMS).
  • Autore di libri e pubblicazioni
I trattamenti sono parte integrante delle prestazioni mediche attuate durante la cura e la riabilitazione.

Per saperne di più, clicca qui

Articoli

Per leggere alcuni miei articoli, pubblicati dalla rivista Runner's World, basta un click qui sotto:

icona sergiomigliorinicheckup
Negli articoli ci sono tanti consigli utili, e non solo per i runners: chiunque pratichi attività fisica e sport vi potrà trovare risposte a molte domande interessanti.

Foto Gallery

Per la Foto Gallery, clicca qui

Runner's World RSS

Highlights

itu congress 2016
Il dr. Migliorini è stato rieletto nella Commissione Medica dell’ITU per il prossimo quadriennio sino alle Olimpiadi di Tokyo 2020.

Collegamenti

logo runnersworld

itu logo

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per garantirne il corretto funzionamento e per capire come viene utilizzato, con il fine di migliorarne l'esperienza d'uso e per offrire contenuti in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui: Cookie Policy.